Mobirise
Mobirise

Venerdì 8 Marzo 2019 - Ore 21

BELVEDERE

di Anna Mazzamauro
Con Anna Mazzamauro, Cristina Bugatty e con Sasà Calabrese al sax | regia Luca Ferri
Anna Mazzamauro e Cristina Bugatty in un capolavoro che profuma di poetica felliniana. Sul Belvedere di un alto palazzo vive una donna, tra ricordi che affiorano e giornate che passano inesorabili: per caso, nota una figura fra le lenzuola stese sulla grande terrazza. Ci si conosce e nasce un’amicizia, fra due donne velate di diversità. Si sfoga Santa, pannosa figura che sembra uscita da una tela di Botero e Graziadio, e la ascolta la donna sbucata dalle lenzuola stese: una transessuale bellissima, straziata eppure arricchita dalla duplice natura interiore. Si incontrano, in un prepotente bisogno di vivere come ordinaria quella che ad altri sembra una violazione. Accanto a loro Beethoven, musicista sordo ma che “sente” le risate e il pianto delle due creature. E che commenta con il contrabbasso, mentre assiste ad una feroce analisi che, alla fine, unirà quelle vite in una scelta estrema e inaspettata. Straordinarie interpreti, Anna e Marina: scroscianti applausi più che meritati, ogni volta, a fine spettacolo.