free amp templates



Venerdì 14 Febbraio 2020 - Ore 21

UN GRANDE GRIDO D'AMORE

Commedia brillante di Josiane Balasko
Con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti
e con Isabella Giannone e altri bravi interpreti
musiche originali Pino Cangialosi
Regia Francesco Branchetti

Il genio di Josiane Balasko è noto, negli anni sempre più clamoroso. Non c’è palcoscenico del mondo che non abbia ospitato una sua commedia, i suoi testi riscuotono ovunque successi. « UN GRANDE GRIDO D’AMORE» è una straordinaria pièce che riconcilia davvero tutti con il teatro, di taglio comico ma non solo . E’ una comicità che nasce dalla costruzione perfetta dei caratteri dei protagonisti e dalla ricostruzione impeccabile del mondo di cui fanno parte. Musiche, scene e costumi danno un apporto fondamentale a questo viaggio nella drammaturgia di Josiane Balasko e nelle rocambolesche vicende dei suoi personaggi. Messaggio implicito è, sempre e comunque: finché si riesce a ridere della propria paralisi comportamentale e sociale… c’è speranza!  Gigì Ortega e Hugo Martial, interpretati da Barbara De Rossi e Francesco Branchetti, sono due attori: famosissimi fino a una quindicina di anni prima e coppia anche nel privato. Poi lei abbandona le scene e lui continua a fare spettacoli, ma non è più il nome di richiamo. La scena si apre con l’agente Silvestre e con il regista di uno spettacolo con Hugo Martial, che si trovano davanti alla defezione dell’attrice protagonista poco prima del debutto dello spettacolo. L’agente Silvestre, non trovando altri nomi famosi che la possano sostituire, decide di rifondare la mitica coppia Ortega/ Martial sperando che la rentrée della coppia porti pubblicità e pubblico allo spettacolo. Da qui iniziano una serie di stratagemmi e imbrogli per convincere Hugo e Gigì a tornare insieme, dato che tra i due non corre più buon sangue. Ne scaturiscono esilaranti situazioni e un susseguirsi di equivoci, in un’atmosfera spesso deflagrante, ricca di suspense ma anche di tenerezza.